Rinnovare, reinterpretare, recuperare per riportare a memoria, in definitiva donare nuova vita a ciò che la circonda, questo è il comune denominatore dei lavori di Chicco Margaroli. Da quelle più artistiche a quelle commerciali, sempre comunque creative, le opere di Chicco nascono da un unico costante interrogativo: cosa cambierei? Come lo rifarei? Come potrebbe essere diverso? Domande che a loro volta sottendono un’indole precisa e un approccio conseguente: particolare curiosità per le “piccole cose di poco conto” che ci circondano e ci scolpiscono e un desiderio di mettersi in rapporto con esse tramite una rilettura personale e unica. 

Nel pieno rispetto della sua forma storica tradizionale, Chicco Margaroli ha voluto reinterpretare e valorizzare questo antico strumento del quotidiano, conservandone le qualità uniche di costruzione e migliorandone il comfort: oggi la soque, assemblata a secco da artigiani del territorio, è realizzata con suola in ontàno come allora, ma morbida pelle scamosciata al posto del cuoio.

Il modello base e polacchino spaziano dai colori tradizionali a quelli più di tendenza, e la leggerezza del suède le rende adatte a tutte le stagioni, anche le più calde, da indossare anche a piede nudo, grazie alla naturalezza traspirante dei suoi materiali.
Storia, comfort e creatività customizzata: la DZOYÉ, piccolo gioiello interamente e genuinamente Made in Italy , vive la sua nuova stagione come un must del design alpino.