SCOPRI

Perché Dzoyé

In patois, l’antico dialetto franco-provenzale della Valle d’Aosta, DZOYÉ significa giocare, ma è anche la radice fonetica di gioiello e gioia.

La gioia per il proprio lavoro, il gioco artistico di creative a pezzo unico e il suo risultato: un gioiello espressamente personalizzato da indossare e da tramandare di generazione, come si fa con le preziosità di famiglia.

DZOYÉ celebra il Made in Italy, con attenzione alla sostenibilità nei materiali e nei processi produttivi.
Fuggendo dal vortice del fast fashion, DZOYÉ propone creazioni su richiesta, per garantire l’assoluta qualità della personalizzazione.

Le creazioni DZOYÉ sono interamente dipinte a mano da Chicco Margaroli, con minuziosa attenzione al dettaglio e ai colori.

Attraverso lo studio della creativa, l’artista interpreta passioni, ricordi e sogni dei propri clienti, trasformando ogni DZOYÉ in un’espressione unica e autentica di personalità e stile.

Il packaging va di conseguenza: decorato interamente a mano, segue la creativa dell’opera d’arte che custodisce, offrendo al cliente un’esperienza DZOYÉ totalizzante.

Cuore del progetto è la soque, lo zoccolo medievale valdostano. L’artista ha voluto riscoprirne e valorizzarne l’uso, proponendo una nuova versione in suede.
Rivisitata in chiave contemporanea, la soque rappresenta la pietra miliare del progetto DZOYÉ, che ora ha ampliato l’offerta di personalizzazione artistica a numerose categorie prodotto.